Contatore per sito
Il Corriere delle Cinque Stelle

Lo spariglio

s


da una idea di Peter Pan - l'eterno giovane grillino

Lo spariglio è un tecnica dello Scopone Scientifico che serve alla coppia che non è "mazziere" per cercare di recuperare il maggior numero di 7 così da aggiudiarsi il punto della primiera.

E quindi ?

In questo momento leggiamo dai sondaggi di Mentana su LA7 una nuova composizione del gradimento dei partiti.
Il Movimento, causa faide interne si assesta al 14,6% perdendo qualche decimo di percentuale.
Una perdita fisiologica che ci può stare in un momento di incertezza.

Questo dato fa riflettere perchè semrpe dai sondaggi, una possibile scissione "controllata" del Movimento in un Mov1 originale si ridurrebbe ad una forza con il 7,1% mentre un Mov2 con trazione Conte si posizionerebbe al 12,7%.

Sembra una contraddizione ma lo spariglio potrebbe essere la "carta vincente" per garantire il miglior risultato finale.

In fin dei conti cosa vuole un elettore con impostazione Grillina? Vuole uno stato onesto, dei rappresentanti onesti, una politica basata su un programma ed uno Statuto coerenti con le proprie idee e possibilmente il vincolo di 2 mandati per tutti i portavoce così da limitare i politici di professione considerati un rischio per la onestà sul lungo termine.

Ma la domanda è?  Come ottenere il massimo del programma? Restare uniti per perseguire un illusorio 100% del programma con il 14,6% dei consensi (circa la metà del miglior Movimento) oppure sparigliare creando due anime che condividono il 90% del programma e dello Statuto ma ottenendo il 19,8% dei consensi (e non è detto possa migliorare?)

Perchè sparigliare?
Perché l'ala intransigente, onesta ostinata deve esistere in Italia e deve creare una vera opposizione ben diversa dalla opposizione di facciata dei FdI.
Perchè una opposizione dove rientra Di Battista e Morra e molti onesti che sono stati espulsi per il DRAGHI 1 potrebbero creare una frangia ben collocata ideologicamente e ben vista anche dal Mov2 di Conte (che li vedrebbe come alleati per il 90% del programma)
Perchè una vera opposizione creerebbe un grosso imbarazzo a FdI unici detentori della posizione di privilegio che ha dato indubbi frutti. Infatti, e bisogna essere onesti, l'opposizione ha pagato bene (come i duri e puri avevano sempre detto). Quindi perchè NON tornare alla opposizione... ????

Ma perché non uscire tutti? No. Troppo comodo. Troppo un regalo a chi vuole che il Movimento sparisca per sempre.

Perchè l'ala Governista di Conte - Di Maio potrebbe mantenere un piede nel Governo al quale ha dato impegno attraverso la voce del Garante, della votazione del 60% degli iscritti su Rousseau e perché i Ministri attualmente in carica uscendo lascerebbero spazio alla concorrenza e darebbero l'alibi per identificare il Movimento come quello "che lascia in crisi il governo nel momento della Pandemia".
Troppo comodo... servire alla Lega questo appiglio.

Cosa potrebbe creare lo spariglio?

Danni solo per gli altri. Molto a Lega, un poco a PD e FI. Totale... un vantaggio per il mondo del Centro Sinistra.

L'ala del PD nauseata dall'attuale problema interno passerebbe ben volentieri a Conte, percepito come l'Avvocato Onesto che ha fatto bene il suo lavoro. Certo un ex-PD .. e quindi? non lo ha mai negato.
l'ala Moderata del Movimento, che non sopporta gli urli, i Vaffanculo e gli eccessi si sentirebbe più  suo agio con una partecipazione più appunto moderata. Non sarà il Vero Movimento. E non dovrà esserlo. Il vero Movimento è il Mov1.

Molti allontantisi dal Movimento per troppa vicinanza con Lega o PD potrebbero rientrare e addirittura alcuni FI vicini alla posizione centrista di Conte.
Insomma, lo spariglio, per quanto possa essere visto dai "puristi" come una pura operazione matematica, potrebbe garantire al Movimento una buona partecipazione e una buona garanzia di successo per l'implementazione del programma.

La domanda è sempre quella. Vogliamo fare il 100% del programma con la probabilità del 14,6% oppure il 90% con la probabilità del 19,8%.

Parliamo di matematica. Non di opinioni. Non di onesti ostinati.

Per sopravvivere ci si può coalizzare, unire oppure dividere. Dividere per disorientare il nemico che non sa quali dei due rincorrere, dividere per non permette al nemico di attaccarti su fronti totalmente opposti, dividere per poter essere pro Draghi quando fa comodo e contro Draghi quando è giusto.
Dividere per poter dire quello che si vuole non avendo giurato fedeltà al Governo (Mov1) come invece è costretta la Lega imbavagliata dalla sua stessa scelta.

Come due gemelli diversi, che spesso si odiano perché vogliono essere i preferiti da un papà severo, intransigente ma fondamentalmente buono e sincero.

Uniti perché per quanto non si sopportino nel momento estremo del bisogno si aiuteranno a vicenda.

Resta da capire a chi lasciare il simbolo. Forse al Mov1, così che il Mov2 possa darsi un differente brand (cosi come fanno le compagnie telefoniche con due brand ma la stessa rete).

Dunque cosa vedremo a breve ?
Mov1  - Onesti ed Ostinati 7,1% (con Di Battista e tutti i NO Draghi Boys)
Mov2 - Onesti e moderati 12,7%  (con Conte e i cosiddetti affettuosamente "poltronari")


E' la soluzione giusta? Secondo i sondaggi si. Sarebbe la soluzione votata dal Blog delle Stelle?

Secondo me si. Divisi si vince.

Con buona pace per tutti gli attivisti che ancora credono al risultato finale...anche se con un percorso non proprio "ortodosso".




Le foto presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da comunicalrlo al postmaster@corrierecinquestelle.it e provvederemo alla immediata rimozione.