Contatore per sito
Il Corriere delle Cinque Stelle

A chi passerà la fiaccola Beppe ?
Parte 2


 TO


dal Mood del BLOG

Non tarda ad arrivare la risposta piccata di Beppe Grillo a Giuseppe Conte.
A dire la verità sembrava già scritta da tempo, un poco come i "coccodrilli" che si preparano sapendo della morte imminente di un personaggio pubblico.

Ma Beppe per fortuna è sempre Beppe e parla chiaro. Qui nel suo BLOG la risposta che penso metta una pietra tombale sulla collaborazione con Giuseppe Conte

Ma non possiamo giudicare Beppe. Primo perchè è il padre del Movimento e il Padre ha sempre ragione.
Secondo, perchè Beppe è infallibile e in tutte le sue scelte è sempre stato lucido e pacato.

Sicuramente la sua scelta di battezzare Leader in Pectore Giuseppe Conte contro tutti i regolamenti del Movimento è stata una opzione "tollerabile".
Dopotutto che senso ha fare un NON-Statuto se poi devo applicarlo sempre ?

Quindi quando si è trattato di espellere i Parlamentari che non avevano accettato il verdetto del SI a Draghi con il 60% del quorum, è stato applicato lo Statuto. Come faranno ora a rientrare i dissidenti onesti?

E adesso chi spiegherà a Rousseau che la decisione di fare tutto sto caos era una fake visto che per il Garante il vero voto sarebbe stato valido, come da  Statuto, solo su Rousseau originale ?
E perchè mettere in difficoltà i dipendenti di Rousseau ?

La verità la sapremo a breve. Chissà quanto sarà stato brutto questo Statuto. Così brutto da non essere pubblicato, analizzato e giustamente bocciato.

L'incapacità di usare la DD quando serve, soprattutto per legittimare un Draghi e invece non per delegittimare un Conte non mi convince.

Paura del risultato?
Ma ora che IL Movimento NON deve essere fatto da un Leader.. tutti quelli che avrebbero voluto Di Battista capo politico... adesso come lo chiederanno al Garante?

A chi passerà la fiaccola Beppe ?


Le foto presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da comunicalrlo al postmaster@corrierecinquestelle.it e provvederemo alla immediata rimozione.