Contatore per sito
Il Corriere delle Cinque Stelle

A chi passerà la fiaccola Beppe ?


 TO


dal Mood del BLOG

Ieri 28 giugno 2021 l'ex-Presidente Conte ha organizzato alle 17.30 una conferenza stampa per pronunciarsi sul suo impegno di "costruzione di un nuovo Movimento"

La conferenza stampa è stata abbastaza scorrevole e le domande dei giornalisti ben poste.

Nota di merito al giornalista LA7 che ha espresso con coraggio e con sintesi fredda una valutazione su Conte che rappresenta il "mood" del Blog delle Stelle.

Ora, il mondo si è aperto in accuse, parate, giustificazioni, recriminazioni e il Blog.. (unico posto dove ancora si riesce a ragionare... a parte il troll professionisti che di natura fanno i disinfestatori della Democrazia ) pullula di idee e di persone incazzate, deluse, speranzose o meno. In ogni caso il peggio è passato. Almeno sappiamo di cosa parlare.

La sintesi cruda è la seguente : Mi chiamo Conte. Risolvo problemi.
Mi hanno dato un compito e lo ho svolto. Ve lo consegno.
Datemi il voto. Se vi piace sono qui. Se non vi piace amici come prima.

ovvero :
Se fai un tema... la professoressa ti può mettere 4 ma NON ti può costringere a riscriverlo come vuole lei.
Ti becchi il 4 torni a casa. Ma se quello che scrivi e quello che pensi... non puoi cambiare natura perchè saresti disonesto (ti serve la poltrona...???)

Alcune considerazioni che possono essere smentite e rettificate cosi come le ho colte dal Blog, poste come domande aperte. Al lettore la risposta.

- chi avrebbe dovuto obbligare il Movimento a completare l'opera di selezione del Direttorio a 5 voluto dalle votazioni "pre-Draghi?" - il Garante ?
- chi invece ha permesso di mettere a voto la presenza nel Governo Draghi 1 avvallando dei quesiti a detta di tutti troppo di parte ? - il Reggente e il Garante ?
- chi ha dato mandato a Giuseppe Conte di definire un Nuovo Progetto del Movimento ? il Garante ?
- chi avrebbe dovuto vigilare e controllare sul contenuto del nuovo Statuto e evitare che si arrivasse allo scontro pubblico ? il Garante ?
- chi avrebbe dovuto, prima di approvare un "leader in pectore", spiegare a tutti gli iscritti il ruolo di Giuseppe Conte e l'obiettivo che gli era stato dato indicando che era una eccezione alle regole del Movimento ? il Garante ?
- chi avrebbe dovuto evitare il caos tra Movimento e Rousseau essendo super partes ed amico di tutti. -il Garante ? -  chi doveva sviluppare il Progetto, consegnarlo e metterlo ai voti degli iscritti - Giuseppe Conte
- chi dovrà spingere il Movimento a votare una delle opzioni : 1- Proseguire con la votazione per il Direttorio oppure 2- accettare lo Statuto proposto da Giuseppe Conte (anche se è presente un salto non corretto a livello di regolamento?) - il Garante ?
- chi dovrà, nel caso di vittoria dello Statuto di Conte definire con votazioni chi sarà il Leader ?  il Garante ?
- chi dovrà costruire un Giornale del Movimento 5 Stelle, una Radio, una TV, un Portale, un BLOG dove tutti i simpatizzanti / iscritti al Movimento possano confrontarsi e generare idee per la DD ? -il Garante ?
- chi dovrà decidere se si tornerà su Rousseau o su altra piattaforma (con quali soldi) a votare tutto quello che vedremo nel futuro ? - il Garante

Beppe Grillo ha creato con GR Casaleggio un mondo nuovo. Una idea. Una speranza. Ora non deve aver paura che evolva. come tutte le cose. come la storia ci insegna,

La speranza che con un semplice CLICK l'ultimo degl ultimi possa dire qualcosa dove prima era inascoltato e non in occasione di votazioni o referendum. Questa magia NON può finire.

Così come MLK o Ghandi o Nelson Mandela.  Le loro idee sono sopravvissute solo perchè hanno trovato degni eredi capaci di portare avanti la fiaccola della libertà e delle democrazia.

A chi passerà la fiaccola Beppe ?



Le foto presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da comunicalrlo al postmaster@corrierecinquestelle.it e provvederemo alla immediata rimozione.